13 Dicembre 2019

Notizie ed Eventi

UNA “STORIA DEL COMUNISMO” PER COMBATTERE IL REVISIONISMO

21-10-2019 11:52 - Le nostre notizie
Dalle ceneri di In difesa del socialismo reale e del marxismo-leninismo, sorge una II edizione rinnovata nella professionalità, nello stile e anche nel titolo:

A. Pascale (a cura di), Storia del Comunismo. Le lotte di classe nell'era del socialismo (1917-2017), 2 voll., ottobre 2019 (pp. 2278).

L'opera è divisa in due volumi, ripartiti a loro volta in due tomi. Di seguito uno schema con la struttura generale:

Vol. 1 - Dalla Rivoluzione d'Ottobre alla fine dell'URSS, tomo A, (pp. 572):
- INTRODUZIONE TEORICO-POLITICA: LE BASI DEL MARXISMO-LENINISMO
- CAP. 1. LA RIVOLUZIONE BOLSCEVICA E LA LOTTA CONTRO IL CAPITALISMO
- CAP. 2. LA LIBERAZIONE DELLE DONNE DAL PATRIARCATO MILLENARIO
- CAP. 3. LENIN, IL PIÙ GRANDE UOMO DEL XX SECOLO
- CAP. 4. BIENNIO ROSSO, COMINTERN, REAZIONE BORGHESE E SCONFITTA
- CAP. 5. L'URSS E IL SOCIALISMO IN UN SOLO PAESE
- CAP. 6. LA PARABOLA DI TROCKIJ

Vol. 1 - Dalla Rivoluzione d'Ottobre alla fine dell'URSS, tomo B, (pp. 455):
- CAP. 7. COMUNISMO, RELIGIONE E CHIESA
- CAP. 8. STALIN, COSTRUTTORE DEL SOCIALISMO
- CAP. 9. L'ANTISTALINISMO È ANTICOMUNISMO
- CAP. 10. LA LOTTA DI CLASSE MONDIALE TRA IL 1933 E IL 1945
- CAP. 11. L'URSS DAL DOPOGUERRA AI TRIONFI SPAZIALI
- CAP. 12. DA BREZNEV ALLA RESTAURAZIONE CAPITALISTA

Vol. 2 - La crociata anticomunista contro la decolonizzazione antimperialista, tomo A, pp. 576:
- INTRODUZIONE SULLA QUESTIONE COLONIALE
- CAP. 13. IL TOTALITARISMO DEGLI USA
- CAP. 14. IMPERIALISMO A STELLE E STRISCE
- CAP. 15. LE DEMOCRAZIE POPOLARI DELL'EUROPA ORIENTALE
- CAP. 16. LE CAUSE PROFONDE DEL SOTTOSVILUPPO AFRICANO
- CAP. 17. L'AMERICA LATINA, IL “CORTILE DI CASA” DEGLI USA
- CAP. 18. L'ESEMPIO RIVOLUZIONARIO ANTIMPERIALISTA DI CUBA

Vol. 2 - La crociata anticomunista contro la decolonizzazione antimperialista, tomo B, pp. 675.
- CAP. 19. LA SPERANZA DELLA REPUBBLICA POPOLARE CINESE
- CAP. 20 IL RISVEGLIO DEL GIGANTE ASIATICO
- CAP. 21. LA SEMICOLONIA ITALIANA A SOVRANITÀ LIMITATA
- CAP. 22. INTELLETTUALI E ARTISTI AL SERVIZIO DEL PROGRESSO SOCIALE
- CAP. 23. LE TECNICHE IMPERIALISTE DELL'EGEMONIA CULTURALE
- CAP. 24. IL SOCIALISMO REALE IN UNA PROSPETTIVA STORICA E I SUOI PROBLEMI

L'opera è in via di pubblicazione in una prima tiratura limitata su prenotazione dalla casa editrice La Città del Sole (per info: redazione@lacittadelsole.net). La stampa è prevista a metà ottobre 2019 (con invio postale per corriere a partire dall'inizio di novembre) e va a ricompensare chi ha finanziato generosamente la campagna di raccolta fondi della collana editoriale Storia del socialismo e della lotta di classe, con cui si amplieranno i contenuti di questo lavoro in 10 volumi (il primo dei quali, Il totalitarismo liberale, è già uscito e acquistabile scontato qui). Ai compagni che hanno sostenuto la campagna con 130 euro era stata promessa l'edizione cartacea di In difesa del socialismo reale. Spero che non saranno scontenti di ricevere un'edizione aggiornata e revisionata anche nel titolo. Assicuro che sono rimasto fedele ai contenuti precedenti. Maggiori precisazioni sul tipo di lavoro svolto sono presentate nella Prefazione alla II edizione. Ne approfitto per scusarmi con i sostenitori per il ritardo con cui giunge questa edizione, originariamente prevista per marzo, e per i disagi che alcuni hanno avuto nella ricezione de Il totalitarismo liberale.

Poiché credo che nel contesto attuale il sapere debba avere una circolazione universale, approfitto delle potenzialità rivoluzionarie offerte dal web e metto gratuitamente l'opera a disposizione in ogni canale disponibile per combattere il revisionismo storico, che pone in maniera sempre più sfacciata l'equivalenza tra nazismo e comunismo. Ogni riferimento al vergognoso provvedimento votato dall'Europarlamento il 19 settembre 2019 è polemicamente voluto.

Al momento tutti i tomi sono liberamente scaricabili da qui in un formato pdf comprendente anche l'indicizzazione a lato, per la quale dobbiamo ringraziare il compagno Michael Bedeschi.

Un'ultima precisazione per i profani e i borghesi: ogni paragrafo è corredato delle fonti utilizzate, al fine di dare valenza scientifica al lavoro. Che tutti gli studiosi e le persone oneste intellettualmente possano giudicare autonomamente come siano andate le cose nell'ultimo secolo e chi sia oggi il vero nemico dell'Umanità.
Per contatti, commenti, recensioni, scrivere a info@intellettualecollettivo.it.


Fonte: www.intellettualecollettivo.it