23 Gennaio 2022

5.2.04. LE CAUSE PROFONDE DEL SOTTOSVILUPPO AFRICANO

«La grande Rivoluzione d'Ottobre del 1917 ha portato con sé la soluzione dei problemi riguardanti il futuro della nostra Africa». (Modibo Keïta, Presidente del Mali dal 1960 al 1968)1
Il continente africano è tuttora l'area meno sviluppata del mondo ed è non a caso quella che ha più patito il dominio pressoché costante e assoluto dell'imperialismo occidentale. Ciononostante anche qui sono stati ottenuti, grazie all'appoggio dei paesi socialisti, una serie di importanti risultati, di cui si offriranno alcune casistiche a titolo di dimostrazione, senza la pretesa di essere esaustivi.
1. A. Chiaia (a cura di), La Rivoluzione d’Ottobre. Memorie e testimonanze dei protagonisti, Zambon Editore-CCDP, 2006.

cookie